Questo sito utilizza dei cookie affinché tu possa usare al meglio il nostro sito. Per saperne di più clic qui.

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.

Laura Bongiorno: psicologa, counsellor, psicoterapeuta, istruttrice di protocolli mindfulness-based
Dopo la formazione in psicologia oncologica e in tecniche di gestione dello stress, ha approfondito lo studio dell’Enneagramma, dell’arte-terapia, della Narrazione e della PNEI (PsicoNeuroEndocrinoImmunologia).
Per diverso tempo si è occupata di formazione in ambito pubblico e privato lavorando in numerose città italiane e collaborando con Enti, presidi ospedalieri e aziende leader sul territorio. Negli ultimi anni ha approfondito le discipline meditative e le pratiche di consapevolezza, che utilizza insieme alle tecniche di gestione dello stress e dell’ansia. Nella sfera professionale integra conoscenze, competenze con una buona dose di ironia e leggerezza.

Per saperne di più, leggi il CV |  Verifica la mia iscrizione all'ordine degli Psicologi


 

Percorsi sull'Enneagramma

L’enneagramma è un antico sistema di classificazione del carattere. È rappresentato graficamente da 9 punti collegati tra loro e inscritti in un cerchio. Ciascuno dei 9 punti identifica una tipologia caratteriale.
Ogni punto del diagramma rappresenta una funzione necessaria all’organismo per vivere e ciascuno di noi possiede contemporaneamente tutte queste 9 funzioni. Crescendo, nel complesso processo di adattamento all’ambiente, impariamo ad usare prevalentemente una di queste 9 funzioni, rendendola ipertrofica. Possiamo immaginare che ognuno sviluppi un carattere a partire da una predisposizione personale e da una carenza affettiva. 

Continua a leggere

Psicoterapia di gruppo

Terapia-di-Gruppo-lApproccio-Gestaltico-QUADRATO-300

La partecipazione al gruppo, oltre a permettere un confronto con persone che attraversano difficoltà simili, può aiutare a sperimentare concretamente modalità di relazione più efficaci e salutari.

Il contesto protetto e garantito dalla presenza di un terapeuta con esperienza nella conduzione di gruppi, permette di mettersi in gioco in una situazione stimolante e non giudicante. In questa situazione il confronto con gli altri diventa occasione per sperimentare nuovi modi di essere, strategie e narrazioni di sé alternative.

Al momento è attivo un gruppo di psicoterapia il martedì dalle 19,00 alle 20,30.  [Calendario incontri]

La cadenza è settimanale e il costo è di 80,00 € mensili.

Il gruppo è aperto a tutti previo colloquio. 

 

 

 

 

 

 

 

L'esperienza dei partecipanti

Ho fatto 2 anni al gruppo" legami d'amore" e nonostante la terapia individuale penso che questo mi abbia dato qualcosa in più davvero. Non è solo uno spogliarsi più o meno libero davanti ad altri, è un imparare cosa vuol dire l'assenza di giudizio verso se e verso chi ti sta accanto, ascoltare per davvero le opinioni altrui, imparare che ognuno ha la sua storia che è un po quella di tutti, perchè davvero anche  nell'ascoltare in silenzio, i pensieri che formuli dentro di te sentendo il racconto degli altri  sono così auto-riflessivi, che forse se parlassi in prima persona non ti sarebbero così chiari.

Avevo uno sguardo spaventato la prima volta che sono entrata al centro Koros per il colloquio pre-gruppo. Avevo le ansie di chi cerca aiuto ma è sfuggente.. Mi immaginavo un clima tipo anonima alcolisti da film americano, o forse era quello che volevo, un bel pianto in massa, una bella dose di depressione collettiva che genera compatimento, del resto fino a quel momento la mia vita era stato quello "sofferenza melanconica".  Restai per partecipare la sera stessa, e devo dire la prima volta ci restai anche male , persone che sorridevano, anzi proprio 2 ore quasi di risate, e nessuna flagellazione di massa? ma come? e  io che ero già pronta a dire " Ciao, mi chiamo Giovanna e ho problemi di relazione"....

Il metodo è meraviglioso, diretto come mai nella mia vita avevo pensato di poter sostenere, ma sempre dolce e così tecnicamente limpido che non ho mai avvertito nessuna forzatura. Certo a volte uscivo dilaniato per le cose che mi ammettevo o  per quello che ero arrivata a comprendere, ma è anche vero che  impari cosa è la gentilezza verso te, più di ogni altro, e poi verso gli altri. 

Fra le tante cose che ho imparato al gruppo la cosa che mi piace di più, è che ho imparato a chiedermi e a chiedere "come ti senti?" invece di "come stai?". Provare a rispondere è una scoperta ogni giorno.

 

 

Psicoterapia di coppia

Cos’è?

La terapia di coppia è un percorso rivolto alle coppie che attraversano periodi di difficoltà o di crisi.

Tutte le coppie, nel corso della loro storia, affrontano momenti di tensione o sofferenza, riuscendo nella maggior parte dei casi a risolverli autonomamente. A volte però la buona volontà, l’affetto e la reciproca conoscenza non bastano a superare o a gestire i continui cambiamenti che la vita richiede.

Può succedere che, per diversi motivi (convivenza, gelosie, tradimenti, problemi di lavoro, gestione dei figli, relazioni con le famiglie d’origine, incomprensioni, malattie, ecc.) venga meno la capacità di uno o di entrambi i partner di affrontare in modo nuovo le difficoltà della vita quotidiana.

Quando iniziano i problemi, la maggior parte delle persone tende a “far finta di niente”, aspettando che il problema di risolva da sé, spesso accumulando rancore e sofferenza che, col tempo, possono portare alla distruzione della coppia stessa.

Distogliere l’attenzione da tutti i segnali che informano, seppur tacitamente, della crisi in atto, fa si che spesso la rottura di un legame sia vissuto come imprevisto. In questo modo ci si può ritrovare senza punti di riferimento, arrabbiati, spaventati o addolorati per la situazione che si sta vivendo.


 

Rivolgersi ad un professionista esperto in questo campo può aiutare entrambi i partner a fare chiarezza e a gestire le emozioni, spesso conflittuali, legate alla crisi.

Scopo principale della terapia di coppia è accompagnare entrambi i partner alla ricerca di un nuovo e più funzionale equilibrio (individuale, di coppia e familiare) o a trovare una strada per separarsi senza danneggiare se stessi o i propri figli.

Quando chiedere una consulenza?

  • Problemi legati alla sfera sessuale (mancanza di desiderio; impotenza, vaginismo, eiaculazione precoce, anorgasmia, ecc…);
  • difficoltà nella gestione dei figli;
  • difficoltà di comunicazione;
  • conflitti tra i partner o con le famiglie d’origine;
  • per separarsi serenamente;
  • crescere insieme e/o conoscersi meglio;
  • imparare insieme a gestire lo stress quotidiano;
  • gelosia, dipendenza affettiva.

Quanto costa?

Le sedute di psicoterapia hanno un costo che varia tra 80 e100 euro (in base al numero di terapeuti coinvolti) e una durata di 1 ora e mezza. La cadenza delle sedute viene stabilita insieme al terapeuta tenendo conto di fari fattori. In genere si inizia con una cadenza settimanale per poi diradare progressivamente la frequenza degli incontri.

Come si svolgono le sedute?

La terapia di coppia viene condotta da 1 o da 2 terapeuti con formazione e approcci diversi ma integrati.La possibilità di poter usufruire di 2 terapeuti rende più equilibrata la seduta e permette di alternare (quando serve o è richiesto) le sedute di coppia a sedute individuali.

La presenza di 2 terapeuti garantisce una maggiore ricchezza di stimoli e consente di lavorare contemporaneamente sulla relazione di coppia e su specifiche problematiche individuali, rendendo la terapia molto più efficace e costruttiva.

Quali sono gli obiettivi della terapia di coppia?

  • Facilitare condivisione di emozioni, aspettative;
  • supportare risorse interne alla coppia;
  • assunzione di responsabilità della propria relazione;
  • diventare protagonisti della propria storia;
  • progetto di vita comune (in qualsiasi direzione);
  • fiducia in se stessi e nell’altro;
  • gestione crisi e conflitto;
  • comunicazione;
  • genitorialità;
  • intelligenza erotica;
  • promozione autonomia e interdipendenza.

Training breve per la coppia

Molte coppie arrivano alla psicoterapia senza aver fatto i conti con alcune difficoltà di base, presenti in tutti i rapporti. Spesso acquisire competenze specifiche riguardanti la relazione può essere sufficiente per ristabilire il benessere di una coppia.
Il training è un percorso condotto da 2 terapeuti esperti, strutturato in 6 incontri e appositamente studiato per imparare ad affrontare le tematiche più frequenti nelle crisi di coppia: relazioni con le famiglie d’origine, comunicazione e gestione del conflitto, tecniche di consapevolezza e gestione dello stress, sessualità e/o genitorialità.
Il percorso ha un costo di 400 euro ed è composto da 6 incontri.

Dipendenza affettiva


 

Tutte le relazioni importanti si sviluppano grazie alla nostra capacità di creare legami affettivi con gli altri. Spesso questi legami si trasformano però in catene pesanti...

Continua a leggere

Mindfulness


 

È uno stato mentale, "una modalità dell' essere, non orientata a scopi, il cui focus è il permettere al presente di essere com'è e di permettere a noi di essere in questo presente” (Teasdale).

Continua a leggere...

Psicoterapia Gestalt


 

La psicoterapia della Gestalt (PdG) affonda le sue radici su fenomenologia ed esistenzialismo che, insieme alla psicoanalisi hanno ispirato il suo fondatore Fritz Perls. 

Continua a leggere...

Enneagramma


L’enneagramma è un antico sistema di classificazione del carattere. È rappresentato graficamente da 9 punti collegati tra loro e inscritti in un cerchio.

Continua a leggere...

Psiconcologia


 

La diagnosi di cancro è un evento drammatico che coinvolge (e sconvolge) tutte le sfere della vita di una persona. Il confronto con la malattia ha ripercussioni...

Continua a leggere...

PNEI


 

L'acronimo PNEI indica la psiconeuroendocrinoimmunologia. Rappresenta un modello scientifico di conoscenza del funzionamento dell’organismo umano nella...

Continua a leggere...

SIAMOFENICI-BANNER-SIPNEI-2